Colleferro, Di Maio: “Reddito di cittadinanza? Inasprire i controlli, non abolire gli strumenti”

Le parole del ministro degli Esteri

Foto Michael Kappeler / Pool via AP in foto Luigi Di Maio

TORINO – “I controlli vanno rafforzati sicuramente ma questi dichiaravano un Isee falso quindi hanno pagato meno tasse, hanno preso assegni familiari, bonus, vediamo quali sono tutti gli strumenti. Inaspriamo i controlli non aboliamo gli strumenti”. Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio a Uno mattina su Rai1 sulla vicenda di Colleferro.

“Noi abbiamo ottenuto questi 209 miliardi, con una parte a fondo perduto, lavoriamo per spenderli bene. Non li abbiamo ancora spesi e già diciamo all’Europa che non ci bastano? Non è che i soldi del Mes sono gratis, sempre debito sono”. Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio a Uno mattina su Rai1.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome