Elezioni, il caso: scheda strappata nel cestino e voto sospeso

Italiai al voto settembre 2020
Foto Claudio Furlan - LaPresse 20 Settembre 2020 Milano (Italia) cronaca Popolazione al voto per il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari presso la Scuola Media Parini di Via Solferino Photo Claudio Furlan - LaPresse 20 September 2020 Milano (Italy) news Population voting for the constitutional referendum on the cut of parliamentarians at the Parini Middle School in Via Solferino

ROMA – Mentre procede abbastanza a rilento l’afflusso degli elettori ai seggi (alle 12 eravamo al 12%), le votazioni continuano a registrare problemi a macchia di leopardo un po’ in tutta Italia. E per i motivi più disparati. Il caso più triste si è registrato ad Ariano Irpino, in provincia di Avellino, dove uno dei candidati è stato trovato senza vita all’interno del suo furgone, stroncato da un infarto fulminante la notte scorsa. Si chiamava Anselmo José La Manna ed era uno dei più noti attivisti ambientalisti del territorio: aveva 56 anni.

Ad Arienzo, in provincia di Caserta, votazioni sospese per 30 minuti nella sezione 6 (frazione Crisci): è stata trovata una scheda per le Comunali strappata nel cestino. Il presidente ha fermato il voto e avvertito la Prefettura, che ha poi dato il via libera per continuare a far votare (ripresa già avvenuta) e rinviato le verifiche all’esito del conteggio delle schede che sarà effettuato domani.

In provincia di Genova il presidente del seggio 323 di Oregina, che era stato sostituito per un presunto rischio di positività, è poi stato sottoposto al tampone e l’esito è stato negativo.

A Marcianise (provincia di Caserta) blitz della polizia fuori ai seggi: identificate e bloccate alcune persone che si erano sistemate all’ingresso di una sezione apparentemente per distribuire guanti trasparenti da distribuire agli elettori, ma in realtà erano rappresentanti di lista. E sempre in provincia di Caserta, a San Cipriano d’Aversa, si è formata una ressa nel seggio di via Starza: necessario l’intervento dei carabinieri.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome