La domenica di calcio: le partite di oggi della Serie A

Parma Napoli Foto Massimo Paolone/LaPresse
Foto Massimo Paolone/LaPresse 20 settembre 2020 Parma, Italia sport calcio Parma vs Napoli - Campionato di calcio Serie A TIM 2020/2021 - stadio Ennio Tardini Nella foto: schieramento squadre, inizio gara - Accesso consentito a 1000 spettatori per assistere alla gara Photo Massimo Paolone/LaPresse September 20, 2020 Parma, Italy sport soccer Parma vs Napoli - Italian Football Championship League A TIM 2020/2021 - Ennio Tardini stadium In the pic: line up - Access allowed to 1000 spectators to watch the match

ROMA – Dopo gli anticipi di ieri per la prima giornata oggi in campo altri quattro incontri. Oggi scendono in campo Parma Napoli (ore 12,30), Genoa Crotone (ore 15), Sassuolo-Cagliari (ore 18) e Juventus-Sampdoria (ore 20,45). Chiude domani sera Milan-Bologna (ore 20,45). Il 30 settembre il recupero tra Benevento e Inter.

Gli incontri di oggi

PARMA – NAPOLI – ore 12.30 (il primo tempo si è chiuso sullo 0-0), in onda su DAZN 1

Riparte Rino Gattuso con il suo Napoli in un incontro che, sulla carta, non dovrebbe dare grossi grattacapi agli azzurri. Ancora incerto se affidare la difesa dei pali a Meret o ad Ospina, linea difensiva formata da Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly e Mario Rui. Fabian Ruiz, Demme e Zielinski nella zona nevralgica del campo, con davanti Insigne che farà coppia con Mertens, salvo imprevisti dell’ultima ora. Per quanto riguarda invece il Parma, Liverani non potrà utilizzare Gervinho in attacco. In porta Sepe con linea difensiva formata da Laurini, Bruno Alves, Iacoponi e Darmian. A centrocampo Brugman, Grassi ed Hernani. Kucka trequartista alle spalle di Inglese e Karamoh.
Probabili formazioniNapoli (4-3-3) – Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Fabian Ruiz, Zielinski; Insigne, Mertens, Politano. In panchina: Contini, Ospina, Maksimovic, Luperto, Hysaj, Ghoulam, Rrahmani, Elmas, Lobotka, Osimhen, Petagna, Lozano. All. Gattuso
Parma (4-3-1-2) – Sepe; Laurini, Bruno Alves, Iacoponi, Darmian; Brugman, Grassi, Hernani; Kucka; Inglese, Karamoh. In panchina: Alastra, Rinaldi, Balogh, Dermaku,  Pezzella, Ricci, Dezi, Kasa, Simonetti, Adorante, Cornelius, Siligardi, Sprocati. All. Liverani


GENOA – CROTONE ore 15.00 DAZN 1

Debutto casalingo per il Genoa di Rolando Maran. In porta Perin con la difesa formata da Biraschi e Zapata e Goldaniga. In cabina di regia Schone  o Badelj, Lerager e Zajc con Ghiglione e uno fra Czyborra e Ankersen sulle fasce. In attacco Destro e Pandev. Per il Crotone non dovrebbero esserci grosse sorprese: assente  Cuomo per infortunio, giocherà Magallan che competerà il terzetto con Marrone e Golemic. In cabina di regia l’ex Napoli Cigarini, con Zanellato ed Henrique, mentre sulle fasce agiranno Rispoli e Molina. In attacco spazio a  Messias-Simy.
Probabili formazioni: Genoa (3-5-2): Perin; C. Zapata, Goldaniga, Biraschi; Ghiglione, Lerager, Schone, Radovanovic, Jagiello; Pandev, Destro.

Crotone (3-5-2): Cordaz; Magallan, Marrone, Golemic; Rispoli, Eduardo, Cigarini, Zanellato, Molina; Simy, Messias.

SASSUOLO – CAGLIARI, ore 18, Sky Sport Serie A

De Zerbi partirà col solito  Consigli tra i pali, Chiriches e Ferrari con Muldur e Kyriakopulos sugli esterni per la linea difensiza, Locatelli a centrocampo affiancato da Obiang. Dietro all’unica punta Caputo agiranno da destra a sinistra Berardi, Djuricic e Haraslin. Di Francesco invece per il suo Cagliari si affida a Alessio Cragno in porta, con davanti Walukiewicz e Pisacane, Faragò a destra e Lykogiannis a sinistra sono favoriti regia a Marin con Nandez e Rog interni di centrocampo. In avanti Simeone  con Joao Pedro a svariare sulla sinistra e Sottil a destra.
Le probabili formazioniCagliari (4-3-3): Cragno; Faragò, Walukiewicz, Pisacane, Lykogiannis; Marin, Nandez, Rog; Joao Pedro, Simeone, Sottil.
Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakopulos; Obiang, Locatelli; Berardi, Djuricic, Haraslin; Caput

JUVENTUS – SAMPDORIA- ore 20.45, su Sky Sport Serie A, Sky Sport Uno

Debutto di Andrea Pirlo in panchina nel campionato italiano con la sua Juve. Per il tecnico bianconero l’idea sembrerebbe predisporre di uno schieramento a quattro e a tre in fase di impostazione. Fuori Dybala con Ronaldo giocherà Kulusevski. A centrocampo giostreranno Rabiot e Ramsey ai lati del regista Bentancur. Sulle fasce Cuadrado e l’ex milanista De Sciglio.  Danilo tra i tre di difesa assieme a Bonucci e Chiellini. In una partita più che proibitiva l’esperto tecnico Ranieri farà di necessità virtù: giocherà Bonazzoli al posto dell’infortunato Gabbiadini in tandem con il veterano Fabio Quagliarella davanti Il terzino sinistro sarà Augello
Probabili formazioni: Juventus (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Rabiot, Bentancur, Ramsey, De Sciglio; Kulusevski, Ronaldo.
Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Colley, Yoshida, Augello; Depaoli, Thorsby, Ekdal, Jankto; Bonazzoli, Quagliarella

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome