Coronavirus, mezza Francia zona rossa. E in Usa i decessi arrivano a quota 200mila

Cinquata dipartimenti dichiarati zona rossa

(AP Photo/Michel Euler)

ROMA – Metà Francia dichiarata ‘zona rossa’, con 50 dipartimenti ‘of limits’, ovvero “zona di circolazione attiva del virus”: lì potranno essere adottate misure straordinarie da parte dei prefetti per arginare l’ulteriore avanzata del Covid. E per evitare una ulteriore chiusura cambiano anche le regole per le scuole: da domani, infatti sia per quanto concerne le materne che le elementari, in caso di un numero inferiore a tre contagi non si procederà alla chiusura della classe, lo stesso metro non verrà utilizzato per le medie e superiori.

Usa: 200mila morti accertati

Se la Francia piange, l’America non sorride. La previsione che appariva nefasta di Donald Trump su una soglia da non superare dei 100mila morti qualora le cose fossero andate di lusso, è stata ampiamente superata: 200mila infatti finora i decessi conclamati per Coronavirus, ovvero il doppio di quanto ipotizzato dall’inquilino della Casa Bianca

Inghilterra al secondo lockdown

Anche il Regno unito è a “un punto critico” con un aumento sensibile di casi negli ultimi giorni, tanto da fare pensare al premier britannico un nuovo lockdown.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome