Camorra, arrestati killer e mandanti dell’omicidio Maisto

Marco Di Lauro latitante

NAPOLI – Arrestati killer e mandanti dell’omicidio di Ciro Maisto, trucidato nella villa comunale di Secondigliano ai tempi della seconda “faida di Scampia”. Tra i destinatari dell’ordinanza di custodia c’è anche Marco Di Lauro, il boss rimasto latitante per 15 anni e arrestato nel marzo del 2019.


Stando alla ricostruzione dei magistrati della Dda, Maisto venne punito perché aveva osato mettere in discussione proprio la leadership di Marco Di Lauro: venne ucciso perché si temeva potesse passare con la fazione rivale degli Scissionisti o che potesse iniziare a collaborare con la giustizia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome