Coronavirus, Johnson: “Troppe violazioni delle regole, diffusione esponenziale”

Foto Oli Scarrf / AFP in foto Boris Johnson

TORINO – La pandemia del coronavirus è “la crisi singola più grane che il mondo ha affrontato nella mia vita”, ma “l’umanità vincerà”, sebbene servano scelte “nessuna delle quali facile” mentre ci sono state “troppe violazioni” delle regole imposte e il virus ha iniziato a diffondersi “in modo esponenziale”. Così il premier britannico Boris Johnson, in un discorso alla nazione. (LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome