M5S, Taverna a Casaleggio: “Sempre versato, nessuno sopra le regole”

Foto Vincenzo Livieri - LaPresse in foto Paola Taverna

ROMA“Ad oggi, dopo 7 anni io ho restituito 309 mila euro”. Lo dice Paola Taverna in un video pubblicato su Facebook. “Sono già un paio di mesi che io finisco sui giornali come colei che non restituisce e chi doveva smentirlo non lo ha ancora fatto – aggiunge – Dopo questo articolo ho aperto un’interlocuzione con il sito ‘Io ti rendiconto’ ma gli articoli sono continuati. Fino a quando il 14 settembre Davide Casaleggio ha mandato una mail agli iscritti in cui dice che si vede costretto a sospendere alcune funzioni della piattaforma Rousseau e il sito indicava anche me.

Mi è anche arrivata una mail dei probiviri perchè in arretrato di 4 mensilità”. “Sarebbe bastato controllare nella sezione ‘trasparenza’ del sito – sottolinea – qui ci sono tutti i bonifici fatti dai parlamentari e bastava controllare tutti i bonifici che ho fatto”. “Io ho sempre dato il mio contributo a Rousseau, sempre fatto i bonifici per le restituzioni con un bonifico mensile in automatico – sottolinea – Se non c’è un clima di tranquillità, io spero che ci sia un clima di verità: mi aspetto che la mia posizione venga resa pubblica il prima possibile. Come ha scritto Casaleggio nella mail che ci ha mandato‘nessuno deve essere al di sopra delle regole e neanche pensare di esserlo’. Ecco, esatto, nessuno”, conclude. (LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome