Migranti, Salvini: “Su Alan Kurdi la Francia fa la voce grossa e l’Italia cede”

"La nave Ong tedesca Alan Kurdi, con 125 immigrati clandestini a bordo, era diretta a Marsiglia. La Francia protesta e fa la voce grossa, il governo italiano cede subito"

Foto Mauro Scrobogna /LaPresse Nella foto: Matteo Salvini

MILANO – “La nave Ong tedesca Alan Kurdi, con 125 immigrati clandestini a bordo, era diretta a Marsiglia. La Francia protesta e fa la voce grossa, il governo italiano cede subito ed ecco che la nave si ferma in Sardegna (con buona pace di solidarietà europea, ricollocamenti e aiuti nella difesa delle frontiere esterne). Roba da matti”. Lo scrive su Facebook il leader della Lega Matteo Salvini.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome