Inps, Crimi: “Su Tridico polemiche strumentali”

Foto Vincenzo Livieri / LaPresse in foto Vito Crimi

ROMA“La polemica di giornata, quella sullo stipendio di Pasquale Tridico, parte da una notizia falsa, quella sulla retroattività. È diventata consuetudine che a chi tra i media getta il sasso non venga poi chiesto conto del proprio operato. Ovviamente qualcuno, che ha preso di mira già da tempo il presidente dell’Inps per cercare di mettere gli artigli sull’Istituto, è partito a razzo.

Tra i più attivi i leghisti: eppure l’adeguamento dello stipendio dei presidenti di Inps e Inail era già stato previsto al tempo del governo con la Lega, che oggi cade dal pero. Pasquale Tridico è una persona seria che sta lavorando per il Paese con abnegazione e questa è la ragione di attacchi strumentali”.  Lo afferma in una nota il capo politico del Movimento 5 Stelle Vito Crimi. (LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome