Napoli, sequestrati oltre 35mila articoli contraffatti: 11 denunce

Sono privi del marchio CE e di ogni altra indicazione prevista dalla normativa nazionale e comunitaria

ROMA – I reparti del Comando provinciale della Guardia di finanza di Napoli, in concomitanza con l’inizio del nuovo anno scolastico, hanno sottoposto a sequestro, su tutta l’area metropolitana, 35mila articoli privi del marchio CE e di ogni altra indicazione prevista dalla normativa nazionale e comunitaria.

In particolare, si tratta di distinti e contestuali accessi ispettivi operati tra il capoluogo, Portici, Ischia, Ercolano, Gragnano, Torre del Greco, Ottaviano e San Giuseppe Vesuviano, nei confronti di numerosi esercizi commerciali, anche ambulanti, conclusi con sequestri di giocattoli, gadget, accessori, prodotti di elettronica e borse riportanti note griffes contraffatte.

Rinvenuti e sequestrati in particolare più di 8.000 articoli di cartoleria e cancelleria privi delle certificazioni minime di sicurezza, già confezionati e pronti per essere immessi sul mercato.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome