Inps, Meloni: “Di Maio-Conte chiariscano sull’aumento di stipendio di Tridico”

" Se Di Maio e Conte erano a conoscenza dell'aumento di stipendio a Tridico significa che hanno mentito agli italiani"

Foto Roberto Monaldo / LaPresse

ROMA – “Secondo quanto svelato da La Repubblica, il provvedimento che aumenta lo stipendio del Presidente INPS sarebbe stato deciso dal Ministero del Lavoro guidato da Di Maio con una lettera del Giugno 2019 indirizzata per conoscenza anche al premier Conte. In pratica quelli che ieri dicevano di essere all’oscuro di tutto, chiedendo addirittura spiegazioni a Tridico, sarebbero in realtà i primi responsabili di questa vergognosa vicenda. Se Di Maio e Conte erano a conoscenza dell’aumento di stipendio a Tridico significa che hanno mentito agli italiani: chiariscano immediatamente la loro posizione. Gli italiani hanno il diritto di conoscere la verità su questo scandalo”. Così in una nota Giorgia Meloni, leader di Fdi.

LaPresse

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome