Inps, Salvini: “L’aumento di stipendio non è stato deciso dal mio governo, Tridico si dimetta”

"Aumento di stipendio di Tridico deciso dal mio governo? Falso, la decisione è stata presa il 7 agosto dai ministri Catalfo e Gualtieri"

Foto Cecilia Fabiano/ LaPresse

ROMA – “Aumento di stipendio di Tridico deciso dal mio governo? Falso, la decisione è stata presa il 7 agosto dai ministri Catalfo e Gualtieri”. Così Matteo Salvini, leader della Lega, a ‘1/2 in più’ su Rai3. “Forse è giusto che guadagni quella cifra, ma farlo così non mi sembra rispettoso. Deve dimettersi ma non per l’aumento di stipendio, ma per la attese della Cig dalla primavera”, ha aggiunto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome