Conte: “Abbiamo testa, cuore ed energia per tornare una potenza in Ue”

Le dichiarazioni del premier intervenendo all'assemblea pubblica di Confindustria

Giuseppe Conte a Bruxelles (LaPresse/Palazzo Chigi/Filippo Attili)

ROMA“Ci doteremo di una struttura normativa ad hoc che ci garantisca un monitoraggio trasparente e tempi di attuazione certi”. Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte intervenendo all’assemblea pubblica di Confindustria. “E’ la partita più importante degli ultimi decenni, non riguarda solo noi. Dobbiamo lavorare per la generazioni future. Cresceremo poco o male se non punteremo a diminuire le diseguaglianze di genere, territoriali”. “Possiamo vincere solo se stiamo tutti insieme”, ha aggiunto.

“I prossimi mesi sono cruciali. Vogliamo una chiara demarcazione rispetto al passato, con mutamento di passo e prospettiva. Abbiamo testa, cuore, energia per recuperare la statura di potenza dell’Unione europea, la nostra visione del paese è quella di un’Italia capace di promuovere i meriti di tutti ma di prendersi cura dei bisogni di ciascuno, al lavoro per superare costantemente i propri limiti”. intervenendo all’assemblea pubblica di Confindustria.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome