Coronavirus, a New York riaprono scuole. De Blasio: “Grande momento”

Migliaia di studenti delle scuole elementari sono tornati oggi in classe a New York City dopo lo stop alle lezioni in presenza dovuto alla pandemia di Covid-19.

NEW YORK – Migliaia di studenti delle scuole elementari sono tornati oggi in classe a New York City dopo lo stop alle lezioni in presenza dovuto alla pandemia di Covid-19. Gli alunni delle scuole superiori e delle medie torneranno in aula a partire da giovedì. Inizialmente le lezioni sarebbero dovute ripartire il 10 settembre ma la data è stata più volte posticipata su pressione del sindacato degli insegnanti che non riteneva sicuro riaprire gli istituti a causa dei sistemi di ventilazione obsoleti e di un numero insufficiente di infermieri scolastici. “È un grande momento per la città”, ha detto il sindaco Bill de Blasio, nel corso di questa settimana “fino a mezzo milione di bambini potrebbe tornare a scuola”. Un nuovo aumento dei focolai nello Stato di New York ha però destato forte preoccupazione tra i dirigenti scolastici. Il governatore Andrew Cuomo ha promesso che verranno attentamente monitorati i dati sul Covid-19 per decidere quali misure addottare in futuro, e non ha escluso la chiusura degli istituti nelle aree più colpite.

LaPresse

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome