Libia, Di Maio: “Italia e Usa hanno obiettivi convergenti, bisogna sostenere il dialogo”

"Abbiamo parlato soprattutto di Libia, di sfide alla sicurezza comune, di Mediterraneo e di Nato. Italia e Stati Uniti hanno obiettivi sostanzialmente convergenti".

(AP Photo/Riccardo De Luca)

ROMA – “Abbiamo parlato soprattutto di Libia, di sfide alla sicurezza comune, di Mediterraneo e di Nato. Italia e Stati Uniti hanno obiettivi sostanzialmente convergenti”. Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in conferenza stampa con l’omologo Usa Mike Pompeo. Roma e Washington hanno tra gli obiettivi comuni “il sostegno al dialogo intra-libico sotto l’egida dell’Onu, con un cessate-il-fuoco sostenibile, la smilitarizzazione di Sirte e Giufra e la completa ripresa della produzione petrolifera – ha detto Di Maio -. In questa fase è importante garantire sostegno internazionale gli sforzi per organizzare alla prossima riunione del foro di dialogo, finire una nuova architettura istituzionale per arrivare ad un Governo tra 18 mesi”. “Bisogna lavorare con gli interlocutori libici e con gli attori internazionali per contrastare eventuali tentativi di sabotaggio, così come per permettere la ripresa urgente della produzione petrolifera”, ha aggiunto il titolare della Farnesina.

LaPresse

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome