Positivo al Covid il vescovo di Caserta: è ricoverato in ospedale

Un contagio probabilmente frutto della sua attività pastorale

Il vescovo di Caserta, monsignor Giovanni D’Alise, è ricoverato nell’ospedale del capoluogo di Terra di Lavoro da ieri notte: è risultato positivo al Covid-19 dopo un ordinario controllo. Un contagio probabilmente frutto della sua attività pastorale.

Le sue condizioni sono buone. Tutte le persone che hanno avuto contatti con il nostro Pastore si stanno sottoponendo dalla notte ai tamponi, come da protocollo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome