Francia, attacco vicino Parigi: l’aggressore ha gridato Allah Akbar

Foto Sebastien Muylaert/ Wostok Press

MILANO – Il 18enne di origine cecena avrebbe gridato “Allah Akbar” prima di decapitare il professore di storia a Conflans-Sainte-Honorine, nella periferia di Parigi. Lo rende noto il quotidiano francese Le Parisien che cita una fonte a conoscenza dei fatti. (LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome