Coronavirus, Fontana: “A fine mese in Lombardia situazione impegnativa”

Foto Claudio Furlan - LaPresse in foto Attilio Fontana

MILANO“I numeri di ogni giorno e soprattutto le proiezioni degli esperti, che già avevano fatto anticipazioni in occasione della precedente infezione e che si erano dimostrate vere, ci inducono a essere molto cauti e ad avere il timore che entro 15 giorni, cioè entro fine mese, avremo una situazione che non sarebbe ancora da collasso ma che sarebbe impegnativa. Da qui abbiamo pensato di chiudere la media e grande distribuzione nelle giornate di sabato e domenica”. Così il presidente della Lombardia Attilio Fontana a Quarta Repubblica su Rete4. (LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome