Coronavirus, Spagna verso un nuovo stato d’allarme

La Spagna si prepara a dichiarare un nuovo stato d'allarme. È quanto prevedono i media spagnoli citando fonti governative anonime, secondo cui continua a crescere il numero di comunità autonome che lo chiedono al governo centrale di Madrid.

(AP Photo/Manu Fernandez)

TORINO – La Spagna si prepara a dichiarare un nuovo stato d’allarme. È quanto prevedono i media spagnoli citando fonti governative anonime, secondo cui continua a crescere il numero di comunità autonome che lo chiedono al governo centrale di Madrid. Il governo del premier Pedro Sanchez, affermano le testate, si prepara a farlo attraverso il prossimo Consiglio dei ministri, probabilmente domani con una sessione straordinaria. Tra le regioni che chiedono la misura ci sarebbero Paesi Baschi, Asturie, Estremadura, Catalogna, Comunità Valenzana, Castiglia-La Mancia.

LaPresse

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome