Coronavirus, Bonaccini: “Dopo dpcm subito risposte economiche tempestive”

Foto Fabio Cimaglia / LaPresse Nella foto: Stefano Bonaccini

ROMA“E’ altrettanto importante che le categorie maggiormente colpite dai provvedimenti restrittivi trovino risposte economiche adeguate e tempestive, come annunciato dal Governo, altrimenti non potranno resistere, stremate come sono da mesi di blocco e poi di parziale e difficile ripresa. Penso ad esempio ai ristoratori e ai gestori di pubblici esercizi, di discoteche e sale da ballo, di palestre e piscine, di società sportive o di attività ricreative, di intrattenimento, di eventi. Penso al mondo della cultura, in crisi drammatica. Sono attività molto importanti per le nostre comunità e soprattutto è lavoro. Troppi professionisti, esercenti o artisti sono a reddito zero, o quasi, da molti mesi. Come Regione faremo la nostra parte perché non restino senza voce e senza risposte, mettendoci anche del nostro laddove necessario”. Lo scrive su facebook Stefano Bonaccini, governatore dell’Emilia-Romagna e presidente della Conferenza delle Regioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome