Calcio Juve, Pirlo: “Il Barcellona è forte, dovremo fare una gara di sacrificio”

"Il Barcellona è una squadra forte composta da grandi campioni, dovremo fare una grande partita, non avendo difensori i giocatori dovranno sacrificarsi".

Foto LaPresse - Marco Alpozzi

TORINO – “Il Barcellona è una squadra forte composta da grandi campioni, dovremo fare una grande partita, non avendo difensori i giocatori dovranno sacrificarsi”. Lo ha detto il tecnico della Juventus Andrea Pirlo in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro i catalani in Champions League. “Dovremo fare un grande match”, ha aggiunto. “Messi fa parte della storia del calcio mondiale. Lui e Ronaldo stanno facendo cose straordinarie da 15 anni, sono ancora al top nonostante l’età avanzi per tutti. Domani sarà la prima volta da allenatore, ci sarà grande rispetto, questi giocatori vanno trattati in modo diverso sperando sempre che non siano nelle serate migliori. Sono le partite che tutti i giocatori vorrebbero giocare, abbiamo l’opportunità di confrontarci con un grande club. Non vediamo l’ora di scendere in campo per far vedere il nostro valore. Ma non è una partita decisiva. Dobbiamo affrontarla con grande rispetto, ma anche con voglia di dimostrare il nostro valore”, ha ribadito.

Sugli indispobili

 “Chiellini non ci sarà sicuramente, Bonucci vedremo domani mattina anche se non è al meglio. Non abbiamo ancora avuto l’ok per avere a disposizione De Ligt”, ha aggiunto. Su Ronaldo: “Dobbiamo aspettare l’esito ha fatto il tampone come per gli altri giocatori, in serata avremo il responso definitivo”.

LaPresse

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome