Gentiloni: “Con le nuove restrizioni è significativo il rallentamento dell’economia”

"Visto il protrarsi della pandemia specialmente in Europa i Governi hanno dovuto sfortunatamente adottare decisioni difficili restringendo spostamenti e contatti sociali"

MILANO – “Visto il protrarsi della pandemia specialmente in Europa i Governi hanno dovuto sfortunatamente adottare decisioni difficili restringendo spostamenti e contatti sociali”. E’ quanto ha detto il Commissario europeo Paolo Gentiloni intervenendo all’evento online del think tank Ceps ‘Intereconomics conference’. “Queste misure – ha proseguito – sono sfortunatamente necessarie per abbassare la curva” dei contagi “anche se porteranno a un significativo rallentamento dell’attività economica nel quarto trimestre dell’anno, dopo un terzo trimestre molto buono”.

Secondo Gentiloni “prima di tutto i legislatori devono raddoppiare gli sforzi per concludere gli accordi sul Mes e Next Generation Eu senza ulteriori ritardi. Prima succederà prima potranno essere ratificati e prima Next Generation Eu potrà essere implementato. Secondo, dobbiamo continuare a mantenere il sostegno all’economia nella misura in cui sarà necessario e per tutto il tempo che sarà necessario”.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome