I dati di Enel X: nella zona rossa di Marcianise spostamenti in calo del 28%

MARCIANISE – La città si ferma, letteralmente, a causa dell’ordinanza sulla “zona rossa”. Secondo i dati elaborati da Enel X e dal partner Here Technologies, il numero di movimenti è diminuito in media di un 28% rispetto alla settimana precedente, così come i chilometri percorsi (-27%), e ha raggiunto i valori più bassi dall’estate. I valori sono anche sostanzialmente inferiori rispetto alle medie registrate a gennaio 2020 (-19% di spostamenti). Il numero di movimenti risulta però più elevato rispetto ai livelli del lockdown nazionale. Al 27 ottobre si registrano ancora un +113% di movimenti e un +171% chilometri percorsi rispetto a marzo-aprile 2020. In quei giorni a Marcianise si registrò un calo del 46% nel numero di movimenti rispetto alla settimana precedente, e un -51% rispetto a gennaio. Marcianise ha registrato un numero di movimenti significativamente inferiore a quelli della Provincia e della Campania, nonostante una densità abitativa di circa 3 volte superiore. Il 27 ottobre si registrava una riduzione del numero di spostamenti rispetto alla settimana precedente pari a -28% a Marcianise, rispetto a un -10% e -7% rispettivamente in provincia e in regione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome