Mes, Bernini: “Basta comparsate, Conte convinca Di Maio”

“Finalmente il premier ha riconosciuto, alla festa del Foglio, che il Mes non impone alcuna condizionalita’ se non quello di investire le risorse nelle spese sanitarie"

in foto Anna Maria Bernini

ROMA – “Finalmente il premier ha riconosciuto, alla festa del Foglio, che il Mes non impone alcuna condizionalita’ se non quello di investire le risorse nelle spese sanitarie. Peccato che nella stessa sede il ministro Di Maio abbia ripetuto che il Mes non serve perché il bilancio dello Stato non è in emergenza. Notizia rassicurante, ma il sistema sanitario nazionale purtroppo è in piena emergenza, e i 37 miliardi del Mes servono subito. Anzi, servivano già a giugno. Conte dunque si ingegni a convincere Di Maio che non c’è più tempo da perdere con le comparsate”. Lo afferma in una nota la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome