Egitto, cade elicottero delle forze di peacekeeping: morti 7 caschi blu

©Logan Abassi/ReflexNews/Lapresse 10-11-2004 Port au Prince, Haiti Esteri Haiti: manifestazione a favore di Aristide. Circa 2000 persone hanno maniferstato pacificamente per le strade di Bel Air chiedendo la pace e il ritorno del presidente Aristide e del partito di Lavalas sulla scena politica haitiana. Nella foto: dimostranti e un blindato dei caschi blu Only Italy

SHARM EL-SHEIKH– La forza internazionale che monitora l’accordo di pace israelo-egiziano ha riferito che sette caschi blu, tra cui cinque americani, sono rimasti uccisi quando uno dei suoi elicotteri si è schiantato durante una missione di routine nella penisola del Sinai in Egitto. Un altro peacekeeper, anche lui americano, è rimasto gravemente ferito.

La Forza multinazionale e gli osservatori hanno detto che anche un pacificatore francese e un membro ceco della forza sono morti. Non hanno rilasciato i nomi dei morti, in attesa della notifica alle loro famiglie. Diceva che il peacekeeper ferito era americano.

L’elicottero si è schiantato durante una missione di routine vicino a Sharm el-Sheikh, la popolare località turistica egiziana sul Mar Rosso.

(LaPresse/AP)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome