Spazio, lanciata la navicella Crew Dragon: primo volo del taxi Musk per la Nasa

Dovrebbe raggiungere la Stazione spaziale internazionale lunedì tardi e rimanervi fino a primavera

A SpaceX Falcon9 rocket, with the Crew Dragon capsule attached, lift's off from Kennedy Space Center's Launch Complex 39-A Sunday Nov. 15, 2020, in Cape Canaveral, Fla. Four astronauts are beginning a mission to the international Space Station. (AP Photo/Chris O'Meara)

CAPE CARNEVAL – SpaceX ha lanciato nella notte quattro astronauti sulla Stazione spaziale internazionale con il primo vero volo taxi di Elon Musk per la Nasa da parte di una compagnia privata.

Il razzo Falcon è decollato dal Kennedy Space Center, a Cape Canaveral, in Florida, negli Usa, con tre americani e un giapponese, il secondo equipaggio ad essere lanciato da SpaceX. La navicella Crew Dragon, chiamata ‘Resilience’ dal suo equipaggio alla luce delle numerose sfide di quest’anno, in particolare il Covid-19, ha raggiunto l’orbita nove minuti dopo. Dovrebbe raggiungere la Stazione spaziale internazionale lunedì tardi e rimanervi fino a primavera.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome