Israele bombarda siti militari Hamas a Gaza dopo lancio razzi

Gaza City 2014-07-30 GAZA CITY, GAZA - JULY 30: A Palestinian kid is seen in Abu Hussein School which was sheltering dozens of displaced Palestinians run by UNRWA, hit by a Israeli tank shell attack, killed 15 people in the early hours of Wednesday in northern Gaza strip on July 30, 2014. Wounded Palestinians are taken to Kamal Edwan hospital. (Mustafa Hassona - Anadolu Agency) Photo: Mustafa Hassona / AA / TT / kod 10611 ***FRANCE OUT*** ***BETALBILD*** Lapresse Only italy

GERUSALEMME – Un aereo israeliano ha colpito oggi diversi siti militari nella Striscia di Gaza in risposta a un razzo lanciato in precedenza dal territorio palestinese. Lo hanno spiegato le Forze di Difesa israeliane. Non ci sono state segnalazioni di feriti. L’esercito israeliano ha affermato in una dichiarazione che aerei da combattimento ed elicotteri d’attacco hanno colpito due siti di produzione di munizioni per missili, infrastrutture sotterranee e un complesso di addestramento delle forze navali di Hamas.

Sabato scorso, i militanti palestinesi a Gaza avevano lanciato un razzo verso Israele, facendo scattare le sirene dei raid aerei nella città israeliana meridionale di Ashkelon, hanno detto i militari israeliani. Secondo la polizia israeliana, il razzo avrebbe causato danni a una struttura nell’area di Ashkelon, a circa 10 chilometri (6 miglia) a nord di Gaza, ma non ci sono stati feriti. I media israeliani hanno riferito che il razzo ha colpito una fabbrica, provocando danni.

LaPresse

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome