Usa, Biden: “Il mio non è un terzo mandato di Obama. Cittadinanza a 11 milioni di irregolari”

L'intervento del neo presidente americano

Foto Carolyn Kaster / AP in foto Joe Biden

MILANO – “Il mio non è un terzo mandato di Obama. Siamo di fronte a un mondo completamente diverso da quello che abbiamo affrontato nell’amministrazione Obama-Biden. Il presidente Trump ha cambiato il panorama. Era iniziato con ‘prima l’America’. È stata ‘solo l’America’”. Lo ha detto il presidente eletto Joe Biden in un’intervista esclusiva a Nbc.

“Tra le prime azioni da presidente ci sarà l’invio al Senato di un disegno di legge sull’immigrazione per dare la cittadinanza a oltre 11 milioni di persone prive di documenti in America”. Lo ha detto il presidente eletto Joe Biden in un’intervista esclusiva a Nbc. “Mi metterò al lavoro per abolire alcuni degli ordini esecutivi molto dannosi che hanno avuto un impatto significativo sul peggioramento del clima e ci hanno reso meno sani, dal metano a tutta una serie di cose che il presidente Trump ha fatto”, ha aggiunto.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome