Maradona, Insigne: “Fa male, giorno triste per tutti i napoletani”

Foto Fabio Ferrari / LaPresse Nella foto: Lorenzo Insigne

NAPOLI“Diego rappresenta e rappresenterà tanto perchè ci ha sempre difeso e portato nel cuore, così come abbiamo fatto noi anche adesso che non c’è più. E’ un giorno triste per tutti i napoletani, a cui ha dato tante gioie. Fa male, tutta la società e la squadra si stringe intorno alla famiglia e gli siamo vicini”. Lo ha detto un commosso Lorenzo Insigne, capitano del Napoli, parlando di Diego Maradona ai microfoni di Sky Sport prima della partita contro il Rijeka in Europa League.

“La prima volta che ho visto al San Carlo, veniva a Napoli dopo tanti anni, l’ho salutato e abbracciato dietro le quinte. E’ stata la serata più bella della mia vita”, ha aggiunto. Sul ritiro della maglia numero 10, Insigne non ha dubbi: “E’ giusto che sia rimasta a Maradona, è stato il più grande di tutti i tempi e siamo orgogliosi che abbia giocato in questo stadio con questa maglia, indossando la fascia di capitano. E’ giusto che non la indossi mai più nessuno, oggi proveremo a dare ancora di più per dedicargli la vittoria”.(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome