Coronavirus, Musumeci: “Sicilia gialla non è ‘liberi tutti’, serve cautela”

Foto Alberto Lo Bianco / LaPresse Nella foto: il Presidente della Regione Nello Musumeci

MILANO“Il passaggio della Sicilia alla ‘zona gialla’ non è un liberi tutti. È, semmai, il richiamo a una maggiore responsabilità, sia per noi che la governiamo e sia per la comunità isolana tutta”. Lo dichiara il presidente della Regione Nello Musumeci, che oggi ha firmato l’ordinanza per adeguare le attuali restrizioni alla nuova classificazione.

“Dobbiamo approfittare di questa piccola apertura – prosegue – per dimostrare di sapere mantenere una condotta improntata a cautela e prudenza. Del resto, abbiamo davanti a noi il mese di dicembre che possiamo e dobbiamo vivere con serenità, se sapremo essere presenti a noi stessi, ai nostri compiti, rispettosi delle regole che questa maledetta epidemia impone a ciascuno di noi”. (LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome