Usa, spari in un centro commerciale durante Black Friday: un morto e un ferito

Shoppers practice social distancing as they wait in line to enter the Champs store in the Arden Fair Mall in Sacramento, Calif., Friday, May 29, 2020. Arden Fair reopened Friday for the since closing in March due to the coronavirus pandemic. (AP Photo/Rich Pedroncelli)

Sacramento (California, Usa) – Una sparatoria in un centro commerciale di Sacramento, in California, ha causato la morte di una persona e ne ha lasciata un’altra a terra gravemente ferita. La polizia sta cercando l’aggressore, hanno detto le autorità. Gli spari sono stati segnalati poco dopo le 18 di venerdì, ora locale, ad Arden Fair Mall, ha detto il portavoce della polizia Karl Chan. Una persona è stata trovata morta nel centro commerciale e un’altra in una banca fuori dal centro commerciale ed è stata portata in ospedale con ferite potenzialmente letali, hanno detto i vigili del fuoco a KPIX-TV. L’affollato centro commerciale è stato evacuato nel bel mezzo del Black Friday, uno dei giorni di shopping più affollati dell’anno. La polizia in seguito ha detto che il sospetto era fuggito. “A questo punto possiamo confermare che questo sembra essere un incidente isolato e non l’azione di un tiratore attivo”, ha detto Chan in una conferenza stampa.

(LaPresse/AP)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome