Brexit, Merkel: “Il No deal sarebbe un cattivo esempio per il mondo”

La cancelliera ha insistito sul fatto che un accordo, sebbene altamente desiderabile, non è un dovere assoluto

Foto Markus Schreiber in foto Angela Merkel

BERLINO – La cancelliera tedesca Angela Merkel ha detto che il Regno Unito e l’Unione europea darebbero un cattivo esempio se non riuscissero a raggiungere un accordo sulle loro relazioni future, ma ancora una volta ha insistito sul fatto che l’Ue non vuole un accordo a tutti i costi. “Spero che arriveremo comunque a un accordo”, ha detto Merkel a una riunione virtuale con i membri delle commissioni per gli affari europei dei parlamenti. “Noi, la Gran Bretagna e gli Stati membri dell’Unione Europea, siamo paesi che si basano sugli stessi valori, e non sarebbe un buon esempio per il mondo se alla fine non riuscissimo ad arrivare a un accordo”, ha detto la leader.

Un accordo nell’interesse di tutti

Merkel ha insistito ancora una volta sul fatto che un accordo, sebbene altamente desiderabile, non è un dovere assoluto. “Abbiamo chiarito che non abbiamo bisogno di un accordo a ogni costo”, ha detto la cancelliera, “Ne vogliamo uno, ma in caso contrario prenderemo le misure necessarie. In ogni caso, un accordo è nell’interesse di tutti”. “La richiesta di misure di emergenza da parte di alcuni paesi membri sta diventando sempre più forte”, ha detto Merkel. “Aspetterei il più a lungo possibile per questo, dovremmo concentrare tutte le nostre forze sull’ultima fase dei negoziati”.

(LaPresse/AP)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome