Cina, l’indice Pmi manifatturiero balza a 52,1 punti

+0,7 punti rispetto al dato precedente

(Chinatopix via AP)

Nel mese di novembre l’indice PMI manifatturiero della Cina è salito a 52,1 punti, rispetto ai precedenti 51,4 punti e al record dal settembre del 2017. Il dato è stato decisamente migliore delle attese del Consensus, che aveva previsto un valore a 51,5 punti.

L’indice non manifatturiero è balzato a 56,4 punti, facendo anch’esso meglio delle attese (56 punti) e salendo rispetto ai 56,2 punti di ottobre, attestandosi al record dal giugno del 2021.

Il Pmi composite è salito a 55,7 punti dai precedenti 55,3 punti. I dati diramati sono quelli ufficiali, resi noti dall’Ufficio nazionale di statistica del governo di Pechino.

(LaPresse/Finanza.com)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome