Università, Manfredi: “L’anno prossimo aumenteranno gli accessi a Medicina”

Le dichiarazioni del ministro dell'Università

Foto Roberto Monaldo / LaPresse Nella foto: Gaetano Manfredi

MILANO – Ci sarà un numero più alto per gli accessi a Medicina? “Sì, stiamo progressivamente aumentando: quest’anno 1.500 in più, +15%. Avremo un aumento anche per il prossimo anno sia per Medicina sia per le lauree infermieristiche. Per un nuovo modello di sanità ci vogliono più laureati e competenze diverse”. Lo ha detto il ministro dell’Università e della ricerca, Gaetano Manfredi, durante il webinar ‘Il dialogo conta’, organizzato da Novartis Italia e The European House-Ambrosetti.

Le lauree abilitanti

“Il tema delle lauree abilitanti” come quella in Chimica e tecnologie farmaceutiche “è un tema su cui abbiamo molto spinto e stiamo spingendo. Abbiamo presentato un disegno di legge per fare in modo che la laurea diventi abilitante e durante il percorso di laurea ci sia un tempo congruo di tirocinio professionalizzante. Consente di avere un percorso curriculare che apre delle finestre sul mondo del lavoro. Stiamo attivando un tavolo di lavoro al ministero per disegnare un nuovo percorso e per dare una maggiore centralità di queste esperienze senza perdere la qualità della formazione”.

“Ci avviamo verso un’epoca in cui i tempi dello studio e del lavoro si alterneranno. Oltre ad avere delle informazioni e delle competenze tecnico-specialistiche, bisogna avere delle competenze di base e una formazione per poter affrontare nuove sfide”, ha aggiunto.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome