Coronavirus, L’Oms aggiorna le linee guida: no alle mascherine con valvole

L'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) si è unita ad altri esperti e ha sconsigliato l'uso di mascherine con valvole, perché lasciano uscire il respiro.

(AP Photo/Nam Y. Huh)

GINEVRA – L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) si è unita ad altri esperti e ha sconsigliato l’uso di mascherine con valvole, perché lasciano uscire il respiro. L’aggiornamento è la prima revisione completa delle linee guida dell’agenzia sanitaria delle Nazioni unite sulle mascherine da mesi, segnando la quarta edizione dallo scoppio della pandemia del coronavirus. Le precedenti linee guida incentrate sull’uso di mascherine nei bambini sono state rilasciate ad agosto. Nel documento ‘Mask Use in the context of Covid-19’, l’Oms afferma che “le valvole di espirazione sui respiratori sono scoraggiate poiché bypassano la funzione di filtrazione per l’aria espirata”. I Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno già sconsigliato in precedenza l’uso di mascherine con valvole di espirazione. Oltre a indossare la maschera, l’Oms sottolinea anche la necessità di distanziamento fisico, lavaggio delle mani e maggiore circolazione d’aria negli spazi chiusi.

LaPresse

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome