Brexit, von der Leyen: “Restano differenze, i negoziati proseguono domani”

Ultimi aggiornamenti sui negoziati tra Regno Unito e Ue

Von der Leyen
Ursula Von der Leyen (AP Photo/Virginia Mayo)

MILANO “Ho avuto una telefonata con Boris Johnson sui negoziati Ue-Regno Unito. Restano differenze. Nessun accordo è fattibile se non vengono risolte. I capi negoziatori si riuniranno di nuovo domani. Noi parleremo di nuovo lunedì”. Lo annuncia la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen. La telefonata tra Von der Leyen e Johnson è giunta dopo che i negoziatori delle due parti, al termine di una settimana di intense trattative a Londra, non sono riusciti a raggiungere un accordo e hanno annunciato ieri sera la messa in pausa dei negoziati per riferire ai propri responsabili. Von der Leyen ha spiegato che lei e Johnson hanno ritenuto di dover consentire uno “sforzo supplementare”. Il capo negoziatore Ue Michel Barnier e l’omologo britannico David Frost si riuniranno domani a Bruxelles, mentre il nuovo colloquio fra la presidente della Commissione Ue e il premier britannico è in programma per lunedì sera.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome