Recovery fund, Di Maio: “Basta darci la zappa sui piedi da soli, non siamo gli ultimi della classe”

Foto Vincenzo Livieri - LaPresse in foto Luigi Di Maio

ROMA“Siamo allo stesso punto di altri Paesi europei sulla scrittura dei piani per il Recovery fund. Io non ce la faccio più a vedere un Paese come l’Italia, che ha fatto grandi cose grazie al popolo, che in questo momento deve darsi la zappa sui piedi e trattarsi come l’ultimo della classe. Non lo siamo, siamo allo stesso punto e stiamo costruendo una cabina di regia proprio come gli altri Paesi europei”. Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, a ‘Live in Courmayeur’, su SkyTg24. (LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome