Aversa (Caserta), si dimette l’assessore alle Politiche sociali

Ciro Tarantino, ex assessore alle Politiche sociali ad Aversa
Ciro Tarantino, ex assessore alle Politiche sociali ad Aversa

AVERSA – Lascia il proprio incarico Ciro Tarantino, assessore alle Politiche sociali. Non si tratta, però, di dimissioni in polemica con il sindaco Alfonso Golia, bensì per motivi personali. Tarantino ha assicurato sostegno all’amministrazione comunale anche d’ora in avanti che non sarà esponente dell’esecutivo.


Lo stesso primo cittadino ci ha tenuto a salutare così l’ormai ex assessore: “Ringrazio Ciro Tarantino per l’incessante lavoro svolto in questi mesi per costruire nella nostra città un sistema di politiche sociali scevro da condizionamenti, ma soprattutto in grado di guardare al medio e lungo periodo. Dall’assistenza ai senzatetto al banco alimentare, abbiamo messo in campo tante iniziative per contrastare la crisi e l’emarginazione sociale e le discriminazioni”.


Golia poi aggiunge: “Insieme ci siamo trovati ad affrontare undici mesi di pandemia e abbiamo dato tutto, costruendo dal nulla quello che è oggi un fiore all’occhiello della città, il Nes ma soprattutto un modello di collaborazione e confronto con il tessuto attivo della città, di cui vedremo i frutti nei prossimi mesi grazie al laboratorio civico Aversa2030 con il quale puntiamo a realizzare, concretamente, una città di tutti”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome