Coronavirus, Speranza: “Ha mesi contati ma non abbiamo ancora vinto”

L'intervento del ministro della Salute

Foto Cecilia Fabiano/ LaPresse Nella Foto: Roberto Speranza

ROMA – “Ora sappiamo che il Covid ha i mesi contati e con i vaccini sconfiggeremo anche questo virus che ha colpito così duramente il nostro pianeta. La scienza sta illuminando la strada che ci porterà fuori da questa stagione terribile e dobbiamo investire sempre di più sui nostri ricercatori. Vediamo la luce però non abbiamo ancora vinto e non dobbiamo sbagliare la lettura di questa fase decisiva. La nottata non è ancora passata, non abbassiamo la guardia”. Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, nell’informativa alla Camera sulle ulteriori misure per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19.

“Questa settimana si osserva un peggioramento generale della situazione epidemiologica in Italia, aumentano le terapie intensive, l’indice Rt e i focolai di origine sconosciuta. Non facciamoci fuorviare. C’è un nuovo cambio di fase, l’epidemia è nuovamente in una fase espansiva”. Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, nell’informativa alla Camera sulle ulteriori misure per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome