Usa 2020, New York rescinderà i contratti con la Trump Organization

New York City terminerà i contratti d'affari con il presidente uscente Usa Donald Trump dopo l'attacco al Campidoglio avvenuto la scorsa settimana ad opera dei sostenitori del tycoon

(AP Photo/Gerald Herbert)

NEW YORK – New York City terminerà i contratti d’affari con il presidente uscente Usa Donald Trump dopo l’attacco al Campidoglio avvenuto la scorsa settimana ad opera dei sostenitori del tycoon. Lo ha annunciato il sindaco Bill de Blasio. La Trump Organization ha un contratto comunale per gestire le due piste di pattinaggio sul ghiaccio e una giostra a Central Park, nonché un campo da golf nel Bronx. “Sono qui per annunciare che la città di New York sta rescindendo tutti i contratti con la Trump Organization”, ha detto de Blasio.

LaPresse

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome