Coronavirus, Oms: “95% dei vaccini in solo 10 Paesi”

Il 95% delle dosi di vaccino contro il coronavirus somministrate finora a livello globale (23,5 milioni) sono state somministrate solo in 10 Paesi.

Foto Cecilia Fabiano/ LaPresse

MILANO – Il 95% delle dosi di vaccino contro il coronavirus somministrate finora a livello globale (23,5 milioni) sono state somministrate solo in 10 Paesi. È quanto riferisce il direttore regionale dell’Oms per l’Europa, Hans Kluge. Assicurando che “l’Oms e i partner stanno facendo enormi sforzi per ottenere vaccini in tutti i Paesi”, Kluge ha affermato che “è necessario che ogni Paese in grado di dare un contributo, donare e sostenere l’accesso equo e lo sviluppo dei vaccini lo faccia”. “A livello collettivo, semplicemente non possiamo permetterci di lasciare nessun Paese e nessuna comunità indietro”, ha dichiarato.

LaPresse

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome