Darren Criss ne 'L'assassinio di Gianni Versace'
Darren Criss in un fotogramma del trailer de 'L'assassinio di Gianni Versace'

Con la puntata andata in onda lo scorso venerdì su FoxCrime siamo arrivati al 4° appuntamento di fila con la serie TV statunitense ‘L’assassinio di Gianni Versace’.

Il vero protagonista

American Crime Story, seconda stagione, quarto episodio, ‘La casa sul lago’. Di nuovo assenti nell’appuntamento di questa settimana Gianni e Donatella Versace. Onnipresente è, invece, Darren Criss, interprete del serial killer Andrew Cunanan. Si sottolinea, dunque, come, per quanto la serie porti il nome dello stilista italiano, il vero protagonista non è altri che Cunanan. In questo episodio si scava ancora più a fondo nella mente malata del giovane.

La trama del nuovo episodio de ‘L’assassinio di Gianni Versace’

Minneapolis, Andrew Cunanan uccide per la prima volta. E’ proprio nella città principale dello stato del Minnesota che il killer massacra due delle sue cinque vittime: Jeffrey Trail, suo ex amante e David Madson. Il primo a colpi di martellate e il secondo a colpi di pistola.

Nella mente del serial killer

L’episodio è sicuramente molto introspettivo. Permette, infatti, al telespettatore di avvicinarsi piano piano al mondo interiore di Cunanan. Pensare che si tratti di un pazzo che perde l’autocontrollo e uccide a caso è un errore. Si nota come effettivamente sia una persona molto attenta e calcolatrice. Il primo omicidio non è stato il risultato di un raptus d’ira, ma di una decisione che aveva maturato. Era pieno di rabbia. Ha sfogato tutto ciò che provava uccidendo Trail fracassandogli il cranio con un martello.

David Madson 

L’architetto David Madson era un ragazzo gentile ed educato. Cresciuto dai genitori in una piccola città e, per quanto da piccolo volesse compiacere suo padre, odiava la caccia. Una volta diventato adulto, ha trovato la forza per fare outing. Ha conosciuto Cunanan e ha intrapreso una sorta di relazione con lui. Il ‘ragazzo della porta accanto’ si è trovato coinvolto nell’assassinio di Trail e ha dovuto assecondare la fantasia del serial killer di fuggire insieme in Messico e costruire una famiglia. Alla fine dell’episodio ritroviamo un Andrew dispiaciuto che giace con il cadavere di David in un campo fino al sorgere del sole.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Cronache di