La piantagione di marijuana sequestrata a Comentale

CASTELLAMMARE DI STABIA – La guardia di finanza ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Salvatore Domenico Comentale, capostipite di una famiglia da anni impegnata nella coltivazione e nello spaccio di marijuana operante sui Monti Lattari. L’uomo è accusato della coltivazione di numerose piante di “erba” del peso di 30 chili rinvenute a ottobre dello scorso anno su un suo terreno. Nonostante fosse ai domiciliari ha sfruttato alcuni permessi per continuare la sua attività illecita.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Cronache di

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here