File photo dated 04-12-2017 of Chelsea manager Antonio Conte. PRESS ASSOCIATION Photo. Issue date: Saturday January 13, 2018. Antonio Conte sought to draw a line under his bitter feud with Jose Mourinho on Saturday. See PA story SOCCER Chelsea Conte. Photo credit should read John Walton/PA Wire.

LONDRA (Tommaso Barra) – Il 3-0 rifilato al West Brom nel posticipo della 27esima giornata in Premier League consente al Chelsea di Antonio Conte di ‘respirare’ dopo le pesanti sconfitte rimediate con Bournemouth e Watford. La posizione del tecnico italiano, però, resta in bilico. Nel corso degli ultimi giorni, dall’Inghilterra, sono rimbalzate le voci circa un suo possibile esonero a campionato in corso. Notizie che, di riflesso, interessano anche il calcio nostrano. L’ex trainer della Juventus, infatti, è nella lista dei papabili ai quali affidare la panchina della Nazionale italiana dopo la rifondazione che ha portato al commissariamento della Figc. Il successo di lunedì sera, in un certo senso, allontana Conte dall’immediato ritorno in azzurro dopo l’esperienza del biennio 2014-2016. In ogni caso, con Gigi Di Biagio a fare da traghettatore per qualche mese, il Conte-bis non è affatto da escludere. Il suo addio al Chelsea sembra solo rimandato all’estate, quando per il 48enne di Lecce si potrebbero spalancare nuovamente le porte della Nazionale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Cronache di

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here