Crotone, Stroppa: “Dispiace per il secondo gol, reazione eccezionale”

La delusione dell'allenatore calabrese

Giovanni Stroppa (Foto Massimo Paolone/LaPresse)

TORINO – “Mi dispiace per il secondo gol. Stavamo facendo un’ottima ripartenza, abbiamo sbagliato un passaggio elementare. Ci ha tagliato un po’ le gambe”. L’allenatore del Crotone Giovanni Stroppa commenta così ai microfoni di Sky Sport la sconfitta subita contro la Juventus. “La reazione dei ragazzi è stata eccezionale, siamo riusciti a mantenere l’atteggiamento giusto e a non scoraggiarci, anche se era normale subire qui”, ha aggiunto.

Giovanni Stroppa (Foto Massimo Paolone/LaPresse)

 All’andata allo ‘Scida’ non c’era, e la sua assenza aveva fatto rumore perché la Juventus era stata fermata dal Crotone, in uno dei tanti passaggi a vuoto della prima parte di stagione. Un girone più tardi Cristiano Ronaldo è in campo e si vede: CR7 aggiunge infatti un’altra squadra alla lista delle sue vittime, indirizzando la partita già nel primo tempo con una doppietta delle sue. Famelico, quasi rabbioso, l’assalitore portoghese sblocca il risultato con due colpi di testa che mettono la gara in discesa e gli consentono di scavalcare Romelu Lukaku in vetta alla classifica cannonieri.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome