Femminicidio nel Ferrarese, arrestato il compagno della vittima

FERRARA – Trovato il colpevole dell’omicidio ai danni della donna trovata ieri uccisa in casa. Sembra essere stato il compagno e convivente della vittima, il 45enne Doriano Saveri che alle quattro di questa mattina è stato trasferito in carcere. Il provvedimento, emesso dal pm Stefano Longhi, è stato eseguito alle quattro nel comando provinciale dei carabinieri.

Il femminicidio
La 50enne Rossella Placati era stata rinvenuta cadavere ieri mattina con il cranio fracassato all’interno del bagno di casa a Bondeno, in provincia di Ferrara. L’uomo, artigiano, separato, si era recato alla stazione dei carabinieri riferendo di aver trovato la compagna senza vita in un lago di sangue. Ma la sua deposizione sembra non aver convinto gli inquirenti che l’hanno definita “contraddittoria e lacunosa”. La donna lavorava come operaia in un’azienda di prodotti biomedicali della zona ed era già divorziata e con due figli avuti dalla precedente relazione. 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome