Foto LaPresse - Alessandro Pone 10 Febbraio 2018 Napoli Frattamaggiore, rapina finisce in tragedia. Gioielliere spara e uccide uno dei rapinatori. In foto la polizia sul luogo dell'omicidio. Photo LaPresse - Alessandro Pone 10 February 2018 Naples (Italy) Robbery ends in tragedy. Jeweler shoots and kills one of the robbers. In the photo the police at the scene of the crime.

FRATTAMAGGIORE – Tre arresti dopo la rapina con sparatoria ai danni della gioielleria Corcione di Frattamaggiore. I Carabinieri del Gruppo di Castello di Cisterna e della Tenenza di Caivano hanno eseguito un provvedimento di fermo emesso dal Pubblico Ministero della Procura di Napoli Nord nei confronti di tre persone, rispettivamente di 29, 27 e 41 anni per i reati di tentata rapina aggravata, detenzione e porto di arma clandestina e ricettazione, in concorso. ll quarto complice era rimasto ucciso, mentre un altro degli autori del tentativo di rapina venne arrestato in flagranza da un poliziotto libero dal servizio.
Due dei fermati hanno reso confessione al pm nel corso dell’interrogatorio avvenuto questa notte nella Caserma dell’Arma di Caivano. Uno dei fermati presenta una ferita, presumibilmente d’arma da fuoco, che appare riferibile al conflitto a fuoco.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Cronache di

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here