Giappone, l’imperatore Naruhito compie 61 anni: “Preoccupato dalla pandemia”

A causa del Covid anche quest'anno non sarà celebrato il compleanno dell'imperator

Naruhito (Rodrigo Reyes Marin/Pool Photo via AP)

TOKYO – Niente festeggiamenti in Giappone per il compleanno dell’imperatore Naruhito che, in una videoconferenza si è rivolto alla nazione, dicendosi preoccupato per la pandemia ma fiducioso sul futuro. A causa del Covid anche quest’anno non sarà celebrato il compleanno dell’imperatore, di norma giorno di festa nazionale in Giappone e tra le poche occasioni in cui compare in pubblico, salutando la folla dal balcone del palazzo imperiale a Tokyo. Nel suo discorso in video, Naruhito ha espresso la speranza di raggiungere le persone e di stare vicino a loro come imperatore, seguendo l’esempio di suo padre, Akihito, che ha abdicato nel 2019 a causa dell’età avanzata. L’attuale imperatore ha infatti diradato le già pochissime apparizioni normalmente concesse in pubblico, incluso il 75esimo anniversario della fine della seconda guerra mondiale ad agosto.

Naruhito (Rodrigo Reyes Marin/Pool Photo via AP)

“Siamo stati in balia della pandemia di coronavirus nell’ultimo anno. Sia io che (l’imperatrice) Masako siamo preoccupati per la pandemia che non sta per finire facilmente”. L’imperatore ha però espresso la speranza di un futuro luminoso una volta superata la pandemia. Il Giappone contato circa 426.500 casi di Covid-19 e 7.500 decessi, un bilancio inferiore a quello di molti paesi avanzati: le vaccinazioni sono iniziate la scorsa settimana.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome