Torino, Pasquaretta rinviato a giudizio per estorsione ad Appendino

Lo conferma il suo avvocato, Claudio Strata, spiegando che la prima udienza del processo è prevista per il prossimo novembre

Foto Roberto Monaldo / LaPresse 26-06-2018 Roma Politica Palazzo Chigi - La Sindaca di Torino Chiara Appendino incontra il sottosegretario Giancarlo Giorgetti Nella foto Chiara Appendino arriva a palazzo Chigi Photo Roberto Monaldo / LaPresse 26-06-2018 Rome (Italy) Chigi palace - The Mayor of Turin Chiara Appendino meets whit the undersecretary Giancarlo Giorgetti In the photo Chiara Appendino

TORINO – L’ex portavoce della sindaca di Torino Chiara Appendino, Luca Pasquaretta, è stato rinviato a giudizio con l’accusa di estorsione. Ai danni della prima cittadina e dell’ex viceministro Laura Castelli. Lo conferma il suo avvocato, Claudio Strata, spiegando che la prima udienza del processo è prevista per il prossimo novembre.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome