Casandrino, tentato accoltellamento della madre: arrestato 42enne

Uomo 42enne è finito in manette con l’accusa di aver tentato di pugnalare la madre dopo essersi vista rifiutata la richiesta di denaro, presumibilmente, per acquistare sostanze stupefacenti.

Pretende soldi dalla madre per acquistare sostanze stupefacenti e tenta di accoltellarla: 42enne arrestato dai carabinieri. I militari dell’Arma della sezione radiomobile di Caivano hanno scritto la parola ‘fine’ su un incubo familiare. Un uomo di 42 anni è finito in manette con l’accusa di aver tentato di pugnalare la madre. Lo hanno arrestato per tentata estorsione, rapina e lesioni. Ha preteso dalla madre denaro, verosimilmente destinato all’acquisto di stupefacenti.

Il 42enne ha incassato il rifiuto della madre aggredendola e raccogliendo un coltello da cucina. Poi avrebbe tentato di colpirla La vittima è scappata e si è rifugiata nell’appartamento dei vicini. I carabinieri sono arrivati poco dopo, allertati dal 112. Il 42enne è stato disarmato ed è finito in manette. Dopo le formalità di rito è stato rinchiuso dietro le sbarre, , in attesa di giudizio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome